..:: HAITI, i progetti ::..
_______________________________________________________________________________________________________________

HAITI Sostegno Scolastico: Corso Professionale a Cité Soleil - Euro 200 annuali

Si tiene nel quartiere di Citè Lintheaux a Citè Soleil, la zona più problematica dei baraccati, dove opera la nostra cara Suor Oliva Colussi. Il corso si rivolge a ragazzi e ragazze che, terminate le medie, non hanno altra possibilità di proseguire gli studi e, privi di preparazione, sarebbero in difficoltà a trovare un lavoro. Il corso a tempo pieno ha durata di tre anni e dà una formazione generale oltre che professionale. Dopo il superamento di un esame finale verrà rilasciato un diploma. La scuola è parificata e il diploma ha valore legale.
Il corso comprende le seguenti materie :
Galateo,
Igiene,
Formazione alla sessualità,
Puericultura,
Taglio e Cucito,
Ricamo e Uncinetto,
Arte floreale,
Cucina e Pasticceria,
Cosmetologia; capelli, unghie, estetica.
Ogni anno la scuola accoglierà e formerà 100 allievi.
Per sostener uno studente proponiamo la cifra di € 200,00 all’anno.
Avremo la fotografia dell’ intero gruppo classe, non sarà un’adozione individualizzata a distanza.

Ivana Mary Agosto

 


HAITI RECUPERO BAMBINE DI STRADA - Euro 80 semestrali
"BAMBINE DI STRADA... IN CAMMINO"
..... Miei carissimi amici e collaboratori …. con le ragazzine di strada, abbiamo avuto dei risultati positivi che hanno sorpassato le nostre aspettative. Il nuovo orario e programma scolastico, messi in vigore nello scorso settembre son piaciuti a tutte, infondendo nuovo entusiasmo ed interesse per la scuola. Difatti su 100 solo 6 si sono ritirate dal gruppo!...quasi tutte sono state promosse e 32 sono passate alla scuola regolare …. le altre 50 continueranno a seguire i corsi di recupero. Essendo tutte completamente analfabete e prive di ogni conoscenza base quando vengono da noi ci vuole un tempo considerevole prima che giungano ad una certa apertura intellettuale. La nostra scuola ha fatto pure un nuovo passo, aggiungendo alle elementari esistenti, i tre anni corrispondenti alle medie. Poi completeremo la preparazione pratica di questi giovani con altri tre anni di corsi professionali. E’ un obiettivo semplice questo, che abbiamo per l‘educazione e formazione delle nostre ragazze, ma lo riteniamo adatto alla loro situazione di dover guadagnarsi la vita al più presto possibile. Non potranno certamente appoggiarsi sull’aiuto dello stato, che sta toccando il fondo dell’abisso economico. Vedete quindi quanto è importante la vostra collaborazione per il funzionamento di questo progetto. Senza di voi, queste ragazzine sarebbero ancora per le strade; ma in che stato? E con quale avvenire? Vi assicuro che la ricompensa che vi attende sarà grande! Ciò che date è ben più di “un bicchiere d’acqua”. Intanto ricevete anche la nostra più viva gratitudine. Grazie pure per la fiducia che avete in noi; ci è di grande conforto. Con tanto affetto Suor Anna D’Angela. (Dalla lettera di Suor Anna D'Angela, del Giugno 2002).


Clicca: Ingrandisci la foto: corsi di taglio e cucito

 

Nel 2003, con l’aiuto di persone generose, Suor Anna aveva già tolto dalla strada più di 220 bambine, e progettava di costruire un alloggio per accogliere quelle maggiormente a rischio; i risultati scolastici erano incoraggianti e si pensava all'istituzione di un corso di avviamento professionale per loro

.
corsi di taglio e cucito

 

 

Le due più grandi hanno fatto una bella
tovaglietta e i vestiti

 


 

Molti progressi sono stati fatti in questi ultimi anni; sono state realizzate aule per la formazione professionale e una ampia casa di accoglienza. La casa di accoglienza è stata terminata nel febbraio 2007 e d è pronta per accogliere fino a 60 bambine come interne!



Clicca: Ingrandisci la foto

 


prime realizzazioni di una ragazzina di strada

 

 

 

 

Attualmente 42 bambine si fermano anche a dormire nella nuova costruzione realizzata con il decisivo contributo di “Pane Condiviso”. Fino ad ora sono state tolte dalla strada 220 bambine. La proposta di Pane Condiviso, è quella di aiutarci con un contributo semestrale di € 80 per continuare nel tempo il sostegno a quest'iniziativa, così importante per limitare i danni fisici e psichici ai quali sono esposti i più deboli e per creare una reale prospettiva di sviluppo umano e sociale.
Referente: Suor Anna D’Angela

leggi Chi era Suor Anna --->

leggi Storia del progetto “ recupero bambine di strada -->

leggi Una sintesi delle attività realizzate fino ad oggi attraverso la corrispondenza con Suor Anna -->

leggi Una corrispondenza di luglio 2011 con Suor Anna -->



HAITI SOSTEGNO SCOLASTICO - Euro 200 annuali
Haiti è uno dei paesi più poveri del mondo ed andare a scuola non è affatto scontato per un bambino haitiano. Cerchiamo sponsor disposti a formare un gruppo di sostegno per offrire a bambine/i di Citè Militare, quartiere poverissimo e violento di Port au Prince, la possibilità di frequentare la scuola dell’obbligo presso l’Istituto salesiano delle “Figlie di Maria Ausiliatrice”.
I bambini, riuniti in gruppi per classi parallele, riceveranno materiale scolastico, retta e divisa scolastica, assistenza medica di base, un pasto caldo quotidiano, doposcuola per allievi in difficoltà, attività sportiva. Il pranzo per i più è l’unico pasto caldo della giornata e per molti bambini l’unico in assoluto. Per questo motivo vengono tutti a scuola volentieri, talvolta percorrendo molta strada a piedi.
L’impegno richiesto è di otto anni per permettere ai bambini di completare le scuole di base (elementari e medie) . Suor Anna D’Angela fornirà periodicamente informazioni sul gruppo di ragazzini sostenuti.



Gruppo Amandier

Gruppo Bourgainvillier

Gruppo Citronnier


Gruppo Cerisier

 

Tutti questi bambini potranno frequentare la scuola: Grazie per il l vostro aiuto !

Ora chiediamo un aiuto per ;

Rose, Martine, Verlanda, Pierr, Emmanuelle, Philippe, … e dare anche a loro, dono prezioso , la possibilità di frequentare la scuola.

 

GruppoBananier


Gruppo Mangue


Gruppo Pompelmo

leggi Approfondimenti --->

 

HAITI STUDIO - Euro 1200 semestrali
Si sostengono agli studi superiori e universitari giovani segnalati perché meritevoli, dotati di capacità e volontà, desiderosi di rendersi utili al loro Paese per contribuire alla sua crescita. L’iniziativa viene proposta a singoli o a gruppi di sostegno; la durata varia da 5 a 7 anni a seconda dell’indirizzo scelto.

La studentessa haitiana CHOSSON KETTLYNE si è iscritta il 15.02.2006 alla Facoltà di Scienze Amministrative ed Economiche (corso legale degli studi: 5 anni) con l’indirizzo “Imprese Commerciali ed Industriali”. Terminati gli studi nel 2010, ha trovato lavoro in una banca nella periferia di Port-au-Prince e lavora in amministrazione e contabilità, grazie ad un gruppo di medici e infermieri della Rianimazione 1 dell'Ospedale S. Camillo di Roma, della Rianimazione dell'Ospedale di Benevento e della Medicina d'Urgenza del S. Paolo di Napoli, che l’hanno sostenuta. Ringraziamo per l’impegno preso; è un magnifico lavoro di promozione umana e di sostegno all’intero Paese di Haiti.

LOUIJUSTE SERGE si è iscritto nel marzo del 2007 alla Facoltà di Ingegneria Elettronica, con l’indirizzo “Energia e Telecomunicazioni”. Durata legale degli studi: 5 anni. Alla fine dell'anno 2011 terminerà e si preparerà per le tesi con la speranza di ricevere una borsa di studio per la Francia o altrove.
E’ sostenuto dalla ASD Chiarcosso “Help Haiti” di Pasian di Prato (Udine) Squadra Ciclistica di amatori che con amici e sempre nuove iniziative sostiene Serge che esprime la sua gratitudine scrivendo spesso ai suoi amici italiani.
Pane Condiviso ringrazia ASD Chiarcosso per la sensibilità e la fedeltà nell’impegno dimostrato per il Paese di Haiti e per la nostra associazione.

Thermèus Sandra ha 26 anni, ha sempre desiderato fare l’infermiera … devo dirvi che è viva per miracolo: al momento del terremoto era in classe ed è rimasta sotto le macerie, colpita all’osso del bacino e si è potuto ritrovarla solo tre o quattro giorni dopo … Ora è quasi guarita . … io conosco bene la sua famiglia … era nostra allieva al Cap-Haitien quando io ero là. La scuola dura 3 anni e Sandra merita d’essere aiutata, grazie a chi le da’ una mano!” Suor Anna D’Angela 18.03.2010

Sandra è ora sostenuta dal Gruppo di Insegnanti dell’Istituto di Medea e da Beatrice e Philip di San Francisco.

 

 

"Joseph Barnabè è nato il 18.07.1984. da una famiglia di umili condizioni economiche, ma fondata su solidi principi morali. … Barnabè ha sempre osato sognare d’essere medico, senza sapere come arrivarci! Ed ecco che una porta si apre per lui, quella della solidarietà sincera, libera da ogni interesse personale, che lo porterà a realizzare la sua vita ed essere utile agli altri.” Suor Anna D’Angela
Grazie agli aiuti di Giorgio, e ora di Rita, fedele sostenitrice, nel 2012 Barnabè prenderà la laurea in medicina .

 

Grazie al PROGETTO STUDIO si sono laureati:
- Andrè Kerstine, in Medicina specializzata nelle Allergie;
- Olivier Juliette, in Medicina Internista e Prevenzione;
- Santiague Francesca Laura ; Economia e Contabilità;
- Charles Renald; Scienze Amministrative.

Un grande e doveroso grazie a tutte le persone che con grande impegno e generosità hanno sostenuto gli studi di questi giovani, dando una vera svolta alla loro vita!

Referente: Suor Anna D’Angela

 

 

HAITI CASETTA - Costo circa 10000 Euro
Per una famiglia senza tetto è il dono più prezioso: il progetto sostiene la costruzione di una modesta casetta antisismica, con tre stanze e i servizi. Suor Anna cura le pratiche per l’acquisizione del terreno e della piccola costruzione.
"... Nell’arco dei 25 anni dell’associazione sono state costruite più di 50 casette per famiglie senzatetto. Sono case semplici, ma dignitose, sicure e sempre munite di servizi. Per una famiglia priva di mezzi è un dono prezioso, significa tra l’altro la sicurezza di poter chiudere la porta di notte….e il mettersi al riparo da abusi di usura e subaffitti..."
Nel 2011 grazie agli aiuti ricevuti, abbiamo acquistato un pezzo di terreno ,dove pensiamo di realizzare 8 casette , già assegnate a famiglie disagiate Ogni piccolo contributo per la realizzazione di questo progetto è per queste famiglie un bene prezioso.


Clicca: Ingrandisci la foto


Clicca: Ingrandisci la foto


Tipiche abitazioni di Haiti


Esempi di casette costruite con l’aiuto dei
donatori di “Pane condiviso”


 

….Ricevete pure la sincera e profonda gratitudine di coloro che hanno beneficiato del dono prezioso d' una casetta nuova o della riparazione completa di quella che avevano.Avete procurato loro tanta felicità, che esprimono sopratutto con uno sguardo di profonda intesa ; con una forte stretta di mano, un abbraccio .... E' chiaro che ora la loro vita è cambiata sul piano sociale : SENTONO DI ESSERE QUALCUNO . ( Dalla lettera di Sour Anna del 03.06.2010)

Referente: Suor Anna D’Angela

 

HAITI ORFANOTROFIO - Euro 80 semestrali
Dalle 50 alle 60 ragazzine fra gli 8 e i 15 anni, poverissime, senza sostegno familiare, sono ospitate a tempo pieno nelle strutture dell’orfanotrofio di Cap Haitien, costruito in gran parte con le offerte degli amici di “Pane Condiviso”. Il funzionamento di questa struttura, il cui fine è il mantenimento, la formazione e la scolarizzazione di bambine abbandonate, dipende ESCLUSIVAMENTE dal nostro aiuto.
Dal 12 gennaio 2010, dopo il grave sisma che ha colpito la capitale Port-au-Prince, anche la zona di Cap Haitien ne ha risentito, non solo con danni alle strutture, ma anche con un aumento di bambine che rimaste orfane venivano accolte all’orfanotrofio. Attualmente Suor Flora accoglie 85 bambine …. erano destinate a vivere sole per le strade hanno trovato il calore di una casa e di una famiglia, hanno la possibilità di costruire un futuro migliore! Questo incremento è stato possibile grazie anche all’aiuto e alle offerte generose degli amici di Pane Condiviso.
Questa struttura va ora avanti solo con le Vostre offerte. GRAZIE per il vostro contributo!

Referente: Suor Flora Fanfan